martedì 23 febbraio 2010

18: una bebè maggiorenne

Memole ha compiuto i suoi 18 mesi. Per me è come se fosse diventata "maggiorenne" passando da bebè a bambina. La sua maturazione psicologica ha fatto un grande salto da quando ha iniziato a camminare. Imita tutto ciò che può imitare e lo ripete con minuziosità su Lalli, la sua bambolina: le da la pappa, la mette a nanna (a pancia in giù come la mettiamo noi e compresa carezza prima di addormentarsi), le soffia il nasino con il fazzoletto (e addirittura usa l'aspiratore nasale), le mette scarpe e calzini, le fa il bagnetto nel bidet (pretendendo di usare la spugnetta che usiamo per il suo bagnetto) fino a sorprendermi l'altro giorno quando, avendo trovato i miei dischetti per struccarmi, li ha utilizzati passandosoli sul viso come faccio io. Tutto questo di sua iniziativa (non le facciamo vedere sulla bambola come si fanno le cose!).

Capisce perfettamente le richiste che le facciamo come "prendi il pigiama che lo mettiamo" "saluta che vai a nanna" "prendi le scarpe" "tira su le braccia/le gambe che leviamo la maglia/i pantaloni" "mettiti seduta" "tirati su in piedi" "andiamo all'asilo" "fai caro" "dai un bacino" "soffiati il nasino" "vai a buttare il fazzoletto" "dammi il telefono" e molte molte altre cose.

I suoi giochi preferiti (oltre che la bambola): La telefonista. Prende il telefono di casa e lo nasconde Torna alla base del telefono e spinge il tasto del "cercatelefono" per farlo suonare. Risponde al telefono e comincia a chiaccherare passeggiando per tutta casa. (Ovviamente tutte le volte che ha la possibilità di parlare davvero non dice una parola...). Quando il telefono suona davvero corre come una pazza per andare a prenderlo e di corsa me lo porta perchè io possa rispondere.
La portiera. Aspetta che qualcuno entri o esca di casa solo per poter chiudere la porta. Il tutto accompagnato da saluti e baci mandati con la manina. Tutto questo lo fa con tanta dedizione e soddisfazione che sembra aver trovato la professione della sua vita.

Fino a quando non scopre di essere anche una signora delle pulizie ideale (professione già scoperta da tempo). Mi chiede un fazzoletto e comincia a sfregare dovunque e a raccogliere ogni microspico dettaglio che incotri sul suo cammino consegnandomelo meticolosamente. Quando spazzo prende la ruscarola e me la tiene ferma. Vorebbe anche poter usare la scopa, e di fatto ci prova, ma è più grande di lei!!

Le piace anche giocare alla traslocatrice. Prende oggetti ingombranti (per esempio scatoloni quasi vuoti dei pannolini) e li trasporta da una stanza all'altra. O piccoli pezzi dei suoi giochi portadoli in varie tappe in un'altra stanza. Penso che del camminare le piaccia il fatto di avere tutte e due le mani libere durante gli spostamenti.

Però ultimamente si sta dando alla lettura. La filosofa. Ruba di nascosto i miei libri e inizia a sfogliarli con interesse facendo finta di leggere. A volte addirittura la trovo sdraiata per terra a pancia in su tenendo il libro sospeso con aria interessata. La nonna le ha spedito degli album colorati con degli stikers. Impazzisce per gli adesivi!!

Memole riconosce da tempo, su se stessa e su gli altri, varie parti del corpo: le mani, i piedi, gli occhi, il naso, la lingua, l'ombelico. Le è ancora difficile segnalare con sicurezza la bocca, le orecchie e la testa. E poi le piace ballare e ascoltare canzoni infantili. Sta imparando non solo a seguire i gesti mimati ma a farlo coerentemente. 

Nel linguaggio è ancora un pò indietro. Dice correttamente mamma e papà ma in realtà non lo fa per chiamarci. Dice babau e ecclo per dire "eccolo" quando trova qualcosa. Chiacchera moltissimo ma nella sua incomprensibile lingua. Diciamo che non sta mai zitta. Adirittura canterella!

Ultimamente è molto affettuosa e se ti trova sul divano appoggia la testa sulle gambe e aspetta coccole. Poi se la prendi in braccio in questi momenti appoggia la testa sulla tua spalla godendosi le carezzine e i massaggini sulla schiena. A volte, un istante prima di essere messa a letto, ti da una delicata carezza...

Che dire? Auguri piccola donna!!

11 commenti:

  1. Leggere questo post mi ha fatta sorridere, deve essere davvero uno spasso vederli giocare così e nel contempo accorgersi che attraverso i loro stessi divertimenti crescono!!!

    RispondiElimina
  2. in queste parole rivedo la mia pulcina che ha qualche mese più della tua memomle...

    e mi accorgo che io scrivo pochissimo dei miei bimbi...:-/

    penso sempre che sia banale scrivere dei piccoli progressi...invece quando li leggo nei blog degli altri mi paiono eventi straordinari!!

    Un baciotto alla tua dolce memole
    e un abbraccio a te...sei una bella mamma!!!

    RispondiElimina
  3. Buaaaaa!!!!Voglio memole!!!!!!
    Troverò il modo di staccarmi da qui e venire con la nonna!!!
    Ricordati che devi farle il doppio delle coccole...perchè ci sono anche quelle della zia!!!

    RispondiElimina
  4. io con Mati ti seguo a ruota, a volte leggere i tuoi post mi apre la strada su quello che farà la mia piccola tra poco. E' come se fossi già un po preparata, anche se ho un' altra bimba di tre anni molte cose si dimenticano o almeno si dimenticano i mesi precisi un cui accadono..
    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  5. Vai Memole, che ora che sei maggiorenne, puoi anche prendere la patente ;)
    E'bellissimo leggere delle tue avventure, perchè assaporo quello che accadrà a Birby nell'estate...
    Che splendida avventura vederle crescere eh!?

    RispondiElimina
  6. augurissimi! non vedo l'ora tocchi al musetto.
    mammasidiventa.ilcannocchiale.it

    RispondiElimina
  7. AMICAAAA, se passi da me, c'è un piccolo pensiero per te!

    RispondiElimina
  8. Auguri piccola donna!
    Maggie vedrai come adesso la piccola comincerà a fare dei grandi passi avanti nel linguaggio.
    Visto quanto si diverte con i tuoi libri,non perdere il momento - leggete!!! Ieri ho pubblicato due link, dove si trovano dei libri bilingue e multilingue per i piccoli.
    Si ordina via internet.
    Un saluto!

    RispondiElimina
  9. Ohhhh auguri per i tuoi 18 mesi non vedo l'ora che anche la mia Piri inizi a fare giochini più "autonomamente" per curiosare cosa si inventa ^__^

    RispondiElimina
  10. Che dolce la tua Memole e augurissimi per la "maggiore età"! io tremo al pensiero che presto la mia scricci arriverà a questi livelli di autonomia , ma dall'altro ato non vedo l'ora di accompagnarla in questa meravigliosa fase di scoperte continue! Intanto festeggiamo i nostri due ;) un abbraccio a entrambe :D

    RispondiElimina
  11. ...bé ecco, non so se nostra figlia possa essere un riferimento evolutivo dato che è un pò lentina...ma a suo vantaggio ha molta fantasia e nel gioco simbolico noto che è molto avanti!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails