giovedì 11 marzo 2010

Chi disprezza compra

Il mio computer è in stato agonico. È iniziato tutto l'anno scorso quando rifiutava di leggere i cd. Vabbè, ho pensato, tanto i pc nuovi manco ce l'hanno il lettore cd. 
Poi c'è stato un peggioramento repentino. Non mi leggeva più nemmeno il pen drive. A meno che non lo inserissi prima dell'accensione.
Poi la lentezza...10 minuti per accendersi. Io mi ero preparata il piano B, studio inglese, poi il piano C correggo gli esami, poi quando sono diventata la secchiona della classe in inglese (facevo anche i compiti delle lezione successiva) e gli esami li avevo ripetutamente corretti e rivalutati, ho cominciato a scocciarmi.

E per ogni comando dato almeno un minuto d'attesa. E siccome lui non poteva essere multitasking lo sono diventata io. E per una personalità tendente alla schizofrenia come la mia questo non è buono. Poi ha pensato che i 7 minuti per spegnersi non bastavano ed allora ha deciso di non spegnersi più. E allora sono passata alle maniere forti di spegnimento.

Poi ecco, chiedergli di poter fare commenti sui blog nemmeno a parlarne. Sono stata costretta a navigare con l'i pod touch di Mr. F., che -da saputello- pretendeva di sapere meglio di me cosa volessi scrivere. E così in un commento le figlie sono diventate le foglie ed addio agli accenti. Per non parlare di tutti i commenti pazientemente pensati e scritti e...puff, in un attimo scomparsi nel nulla.

Perchè non cambiare computer penserete voi?
Ero un pò indecisa...Mio marito votava per il mac ma a me faceva un pò paura cambiare sistema. Poi ecco, gli ho sempre detto di tutto contro il mac e mi sa molto di fighettoultimamoda. Poi si dice che è talmente semplice che se non lo sai usare sei proprio tonta...e io non è che avessi molta voglia di mettere alla prova quest'ultimo punto...

Però da due giorni tutto sembra tornato ad essere sereno. Anzi, meglio di prima. Bè, potete immaginare il lieto fine...presto ritornerò nei vostri blog!!

9 commenti:

  1. formatta e reinstalla il sistema operativo, a volta aiuta e pure tanto.
    ciao
    Luca

    RispondiElimina
  2. recentemente anche io ho lasciato il pc per il mac... e non tornerei indietro per niente al mondo... all'inizio è un po' diverso, ovvio, ma poi... accidenti a non averlo fatto prima!!!!!
    ciao Francesca

    RispondiElimina
  3. Il Mac tutta la vita!!!
    Sai cosa significa non visualizzare più una finestra d'errore, mai?
    Pensaci su :-)

    RispondiElimina
  4. ...forse non si è capito ma il mac...ce l'ho già!!!! qui fra le mie mani. e sono felicissima!!

    @luca: grazie del consiglio ma era impossibile formattarlo dovuto al fatto che non mi riconosce nessuna periferica. avevamo comprato la memoria esterna per formattarlo ma niente da fare. del resto il recupero non sarebbe valso la pena. il pc aveva già 4 anni, utilizzato al massimissimo...il suo lavoro l'ha fatto!

    RispondiElimina
  5. Allora non ci resta che aspettare, il ritorno di Mac-Maggie alla riscossa...

    RispondiElimina
  6. Ciao io li uso tutti e due indistintamente ma il MAC ha una marcia in più e poi la grafica è spettacolare, in grafica puoi fare molte più cose e la resa è sempre migliore, ma si sa in uffio i MAC non esistono quindi bisogna sapere usare bene entrambi.
    P.S. grazie per il consiglio che mi hai dato è stato prezioso.
    un bacio

    RispondiElimina
  7. Petite Prince12 marzo 2010 12:02

    Ah, la neo-mamma si è fatta convertire al Mac!!!;)
    Dai, ammetto che Mr.F ti ha "consigliato" bene!;)
    Nel giro di breve comincerà a piacerti molto il bianco... =P
    Carino il nomignoli: Macmamma!=)

    RispondiElimina
  8. Per i commentii riguardo l'Ipod touch ANCHE IO OGNI TANTO ODIO IL MIO IPHONE (funzionano uguali) soprattutto perchè non riesco a commentare su tutti i blog, e questo è il motivo per cui ultimamente sembro scomparsa del tutto, invece non scrivo, ma leggo, leggo! Solo che poi non riesco a commentare, argh!

    Ma per la conversione al Mac, ovviamente apprezzo, ed era ora. Non per fighetteria, ma come dire: se potessi scegliere tra una lavatrice che ogni volta che le cambi sapone devi prima farle fare un lavaggio a vuoto, che si inceppa, che ogni tanto non scarica l'acqua e te la butta in casa, che ogni tanto ti rovina la roba, te la stinge e ogni tanto non te la lava proprio e una che invece va, sempre, basta spingere un pulsante e a volte te l'asciuga pure la roba... quale sceglieresti?

    Vedrai, ti sembrerà un sogno!

    RispondiElimina
  9. Wow! Complimenti e bentornata! :-)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails