martedì 8 giugno 2010

Tecnica del pezzo di legno: il contrattacco

Signori tutti, una grande notizia: esiste il contrattacco alla tecnica del pezzo di legno. 
Avvertenza: si può usare solo con passeggino reclinabile e non (purtroppo) su seggiolino auto.

Allora, quando l'amabile pargolo/a vi impedisce con tutte le sue forze di metterlo in posizione seduta le manovre da fare sono le seguenti:

1. Con la mano sinistra e un movimento lesto e discreto premete il pulsante per reclinare lo schienale del passeggino posizione orizzontale;
2. Prima che il/la dissidente si renda conto dell'accaduto con la mano destra prendete le cinture e legatele a velocità supersoniche.

A questo punto le reazioni possono essere due: 

1. rimanere in posizione sdraiata. Ottimo!
2. (ed é più probabile) sentendosi offesa/o dalla mossa a tradimento (come hai osato mettermi sdraiata??) mettersi seduta in un batter d'occhio. Bene scopo raggiunto.

Purtroppo non ho ancora trovato un buon metodo per la tecnica dello stracchino tranne quello di accalappiarli di peso o, nel caso di dover fargli indossare indumenti, farlo comunque. Il tutto come se fosse la cosa più naturale del mondo.

Se nel frattempo avete collaudato il contrattacco per gli stracchini si accettano consigli.

6 commenti:

  1. Aspetto ansioso il contrattacco alla tecnica dello stracchino! :-)

    Ruben

    RispondiElimina
  2. sorry, anch'io le stracchine le porto di peso avvolgendole con il giubbotto...

    RispondiElimina
  3. sei veramente un MITO Ora ci provo con Mati...Per lo stracchino niente se non una lunga contrattazione, ma se dovessi avere buone nuove giuro che te do. Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Geniale, davvero geniale e astuta questa tecnica...prendo appunti e copierò grazie mille dei consigli

    RispondiElimina
  5. Per la tecnica dello stracchino prova con il solletico ^_^

    RispondiElimina
  6. @Melodia Notturna: provato ma niente da fare...si arrabbia ancora di piú...

    secondo me l'unico modo per gli stracchini è una gru con rimorchio. in alternativa potremmo portarci un enorme fetta di pane, spalmarli sopra e mangiarceli (in quei momenti vorrei mangiarmela davvero!)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails