venerdì 30 luglio 2010

Bilancio di 2 settimane senza figlia

Ci siamo, tra poco saremo nella nostra capitale e lì vedremo la nostra piccoletta. Poi sabato scendiamo verso il mare.
Spesso la sera io e Mr. F. ci divertiamo ad immaginare la scena del nostro re-incontro. Piangerà? Riderà? Dirà mamá o mamma? o....farà finta di niente roteando gli occhi al cielo come quando vuole far capire che non le interessa nulla di quello che sta succedendo intorno? Sarà cresciuta molto? Le staranno ancora le scarpine con cui è partita? I ricciolini dove le arriveranno? Ci riconoscerà? La riconosceremo?

So che siete curiosissimi di sapere come sono andate queste due settimane. In una parola: BENISSIMO!
Devo ammettere che alla fine è stato molto meno difficile di quello che pensassi. Ho capito che le chiavi per riuscire a fare questo genere di pazzie sono due: accettare che puoi stare bene senza di lei e permettertelo (bando ai sensi di colpa!) e... accettare che lei può stare bene senza di voi e permetterglielo. Chiaro, l'esperimento pazzo deve essere fatto affidando la pargola in mani ben più che sicure e in un ambiente dove sei certa possa stare bene e divertirsi.

Ebbene sí, lei è stata propio bene. Talmente bene che mi ha anche un pò snobbato al telefono impegnata com'era a mangiare la sua amatissima pastasciutta o con il cane. Mi hanno detto che è talmente indaffarata che non ha nemmeno il tempo di sedersi sul divano (e rischiare di bagnarlo dovuto all'incontinenza). Pare che anche la mia famiglia sia stata felicissima. È bello sapere che anche Memole abbia potuto vivere nell'ambiente della mia infanzia. Che la mia famiglia sia anche la sua e la percepisca così...

In quanto a me: ho finito ciò che dovevo finire avanzando anche di più rispetto ai programmi apparentemente impossibili che mi ero fatta. Ieri ho consegnato l'ultimo capitolo al quale manca una piccola parte (breve ma impegnativa) che conto di finire al mio ritorno, prima di settembre. Sono stata letteralmente chiusa in biblioteca dalle 9 di mattina alle 7.30 di sera pranzando lì. Quando il tempo lo ha permesso nella pausa pranzo sono stata in piscina (qui ha fatto parecchio freschetto, so che mi invidiate ma non sembrava nemmeno estate, roba da andare in giro con la giacca...).

Ho rinforcato la mia bici che ho usato tutti i giorni per fare il tragitto andata e ritorno, somma una quarantina di minuti. Conseguenza (felice) indiretta del ritmo é che sono dimagrita di quasi due Kg (ma la pancetta rimane, quella è recidiva...SOB). Ho ritirato il mio passaporto, ho letto un libro intero in due giorni (il viaggio a madrid è stato complice), sono uscita a cena con le amiche e insiseme a Mr. F. abbiamo passato un intero pomeriggio con gli amici. Ho passato un sabato pomeriggio a fare shopping. E poi, udite udite, (donne, uomini no) ho potuto farmi una sessione di depilazione laser inguinale al prezzo di 15 euro!! Mi avevano dato un buono tempo fa che sarebbe scaduto tra poco e non ho mai avuto il tempo di andare. Poco prima di sposarmi, con una tariffa vantaggiosissima per venticinquenni, mi ero fatta fare 3 sessioni e dopo tre anni posso dire che mi ha tolto un 95 per cento della "fauna" (é un messaggio quasi promozionale: se avete occasione FATELO che ne vale). Quale miglior momento per dargli la botta finale?? Mare, arrivoooo!!!!!!

Il tempo per fare grandi cose con Mr. F. è un pò mancato, però sono stati giorni di grande intesa e complicità, risate e passeggiate mano nella mano.

Mando a tutti un grande saluto quindi e... ci si vede tra due settimane!

11 commenti:

  1. Che post pieno di entusiasmo!!!! E allora BUONE VACANZEEEEEEEEE!!!Ma soprattutto brava per essere riuscita a vivere serena questi giorni!!!
    Baci

    RispondiElimina
  2. noooo, ma fa male la depilazione al laser????e quanto dura?

    RispondiElimina
  3. Sono davvero contenta per te. Hai fatto dei passi importanti sia per te che per tua figlia. Ti sento piena di energia ed entusiasmo e che non può che fare bene a tutti e tre.
    Un abbraccio grande ae buona vacanzaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  4. ogni tanto è necessario ritagliarsi degli spazi per sè! aal bando i sensi di colpa!

    RispondiElimina
  5. sono qui per caso, bello il blog e soprattutto bello il post. è importante non avere sensi di colpa, io non so se ce la farei! a presto

    RispondiElimina
  6. Ciao Maggie!
    Ti faccio compagnia a distanza, anch'io sempre in biblioteca o in dipartimento! Sono contenta che la prima "vacanza" dalla maternita' sia andata bene... quand'ero bambina i miei mi parcheggiavano spesso dai nonni d'estate visto che i loro viaggi folli non erano adatti a una bambina, devo dire che ho un bel ricordo delle lunghe estati rilassanti in Veneto!
    Anch'io sono curiosa a proposito della depilazione laser... non hai avuto problemi di alcun tipo? Io con la pelle che mi ritrovo non ho mai avuto coraggio (oltre ai prezzi che mi frenano!).

    RispondiElimina
  7. bello, bello. ho immaginato queste due settimane così intense. io però non so se riuscirei a mollare il musetto per 14 giorni. è una mia debolezza, lo so...
    mammasidiventa.ilcannocchiale.it

    RispondiElimina
  8. ciao Maggie!

    mi raccomando racconta poi come è stato il vostro ritrovarvi...

    un baciotto

    ps. sarà a Barcellona il 31 agosto...non vedo l'ora!

    RispondiElimina
  9. Ultimamente ti avevo un pò persa, colpa dei mille impegni e tu puoi capirmi, ma che bello leggerti così carica e piena di entusiasmo! Complimenti anche per il coraggio e l'intelligenza su come hai gestito il distacco dalla tua bambina. I miei con me non lo hanno saputo fare e ne ho risentito per molto tempo e ora, quando penso al momento in cui dovrò gestire una situazione del genere con la scricci, mi prende a dir poco male! Ma credo davvero che tu abbia fatto benissimo a mandarla con i nonni e non oso immaginare la tua gioia ora che la rivedrai! Cred proprio che ne sia valsa la pena! Buone vacanze Maggie! :D

    RispondiElimina
  10. Grandeee! Ma sì che fa bene, un po' di anti-mammite italiana, eppoi i nonni sono sempre i nonni! E anche io coi miei nonni ho passato bellissime vacanze!

    PS.
    Ma davvero serve la depilazione laser? Questa è una notizia FANTASTICA! (Peccato che ne avrei bisogno da un sacco di parti, da dove cominciare? :D)

    RispondiElimina
  11. Per tutte: ho deciso che dedicherò un post alla depilazione laser e risponderò a tutte le vostre domande anticipandovi che sono favorevolissima (come se non si fosse capito!)

    per simply mamma (benvenuta), mammalelella, amelia, antonella: se avessi pensato a priori non l'avrei mai fatto. quando ho dovuto prendere la decisione ho avuto un peso sullo stomaco vari giorni. però appena deciso sono stata meglio e adesso non me ne sono pentita per nulla. Si tratta di quel genere di cose che non faresti mai se ci pensi, ma se ti ci trovi forse, forse...e alla fine ha fatto bene a tutti!
    tra l'altro d'estate l'asilo di memole diventa ludoteca aperta a tutti i bambini fino ai 6 anni e l'anno scorso non sono stata per nulla contenta per la confusione e disorganizzazione che c'era oltre ad essere pericoloso per memole a causa dei bambini più grandi. quindi sono stata ben felice di offrirle un'opportunità di gran lunga migliore!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails