lunedì 6 settembre 2010

Tornare a vivere con le carezze di mamma. La storia di Jamie

I miracoli succedono e a volte le mamme, con le lore intuizioni che provengono dal cuore, sono strumenti che li rendono possibili. Jamie è nato prematuro in Australia, a 27 settimane di gestazione, assieme a sua sorella gemella. Lei non ha presentato problemi mentre il piccolo, dopo vari tentantivi di rianimazione, é stato dichiarato morto dai medici. L'hanno portato quindi tra le braccia della mamma per l'ultimo saluto. Lei, per due ore, gli ha parlato chiamandolo per nome e raccontandogli le cose che volevano fare assieme a lui e a sua sorella, accarrezzandolo teneramente e offrendogli il seno. Il piccolo ha cominciato a muoversi, poi ad aprire gli occhi, a muovere la testina, ed infine ha afferrato con le manine il dito di sua mamma. Adesso Jamie e sua sorella hanno 5 mesi.

David, il padre, ha detto che è stato un vero e proprio miracolo, e ringrazia Dio per avere accanto sua moglie; "Ho una moglie molto forte e molto intelligente -ha detto-, istintivamente ha fatto ciò che ha fatto. Se non l'avesse fatto, probabilmente, Jamie non sarebbe qui".

Ho cercato la notizia in italiano ma non l'ho trovata. Le storie come questa probabilmente non fanno notizia. Ma succedono.

Vi lascio alcuni link:
VIDEO IN SPAGNOLO
VIDEO IN INGLESE

11 commenti:

  1. una storia commovente!
    il miracolo dell'amore, lo chiamerei così

    MEry

    RispondiElimina
  2. La mia bambina è nata prematuramente lo scorso anno. Le infermiere hanno sottolineato l'importanza delle carezze di mamma (qui noi lo chiamiamo "cura canguro"). L'impatto positivo sulla mia bambina è stato incredibile. Abbiamo potuto vedere l'efficacia sulle macchine! È stato un dono di Dio durante alcuni momenti paurosi.

    Ho guardato questa storia in televisione e ho pianto. Davvero un miracolo!

    RispondiElimina
  3. ho la pelle d'oca! è incredibile!
    una mamma straordinaria che ha seguito il suo cuore...
    anche ad un mio collega è successo così, lo credevano morto alla nascita e invece! per questo i sui genitori gli hanno dato due nomi!

    RispondiElimina
  4. Per fortuna capitano ancora miracoli così e ci sono mamme così!

    RispondiElimina
  5. La forza dell'amore è straordinaria, quella di una madre è infinita.
    Queste cose fanno un gran bene al cuore.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. In italia una notizia così non viene pubblicata. Pubblicano però notizie contro i prematuri perché costano troppo allo stato.

    Per fortuna che esistono i miracoli, mi sono commossa davvero!

    RispondiElimina
  7. grazie Maggie.. è stao commovente leggere iltuo post..

    RispondiElimina
  8. pelle d'oca Maggie!

    purtroppo i TG parlano solo di brutte notizie e della nuova fiamma di George Clooney...
    Per questo ho spento la TV per sempre all'ora di cena.

    RispondiElimina
  9. che bella storia maggie
    arrivo qui girovadango tra blog e ho trovato diverse cose in comune, dalla bimba piccola (la mia ha 20 mesi) al dottorato (per me ormai finito)... se non ti spiace, continuerò a seguirti
    :D

    RispondiElimina
  10. ...a volte la forza dell'amore di una mamma supera qualsiasi legge scientifica.
    ma penso che si debba anche avere fiducia che i miracoli succedono ed essere disposti ad accoglierli!

    @valepi: benvenuta! in cosa ti sei dottorata? certo che non mi dispiace se mi segui! ti aspetto!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails