lunedì 21 febbraio 2011

Ho un (piccolo) lavoro

...e inizio oggi!!
Abbiamo trovato un annuncio sulla pagina della clinica dove lavora Mr. F. Si tratta di stare con un bambino della stessa età di Memole e parlare in spagnolo. L'altra settimana abbiamo conosciuto i genitori e ci sono piaciuti. Andremmo due volte a settimana, io e Memole. Questo bambino ha anche un fratellino che ha 9 mesi (ma starà con la baby sitter).

La famiglia era talmente entusiasmata che mi ha addirittura chiesto se potessi sostituire la baby sitter (che sta per andarsene) e lavorare dal lunedì al venerdì fino alle 17.30. La proposta era interessante perché sarei potuta andare con Memole (quindi non spendere nulla di asilo), guadagnare tanti (moltissimi) soldi a settimana e in contanti.

Ma ho detto di no. Per un breve periodo forse l'avrei pure fatto per mettere da parte qualcosa, ma evidentemente avevano bisogno di stabilità. E non mi vedo i prossimi dieci mesi come baby sitter. Non mi piaceva l'idea di impegnarmi a tal punto da precludermi qualsiasi altra possibilità lavorativa più attinente alle mie aspirazioni ed ai miei titoli.

Un pò mi sento in colpa perché avrebbe risolto molti problemi (la possibilità di guadagnare così tanto senza avere tasse e nemmeno la spesa di sistemazione di Memole non si trova da nessuna parte, perlomeno nel mio ambito), però ho bisogno di pensare che qui c'è anche uno spazio per me, che non devo per forza buttare nel cestino un sudatissimo dottorato, che ho bisogno di stare in mezzo agli adulti e coltivare le mie aspirazioni.

Insomma, alla fine la prima proposta è la migliore per tutti in questo momento. Sono molto contenta per Memole perché potrà stare con altri bambini e riprendere un pò lo spagnolo che lo sta dimenticando (in casa lo parla solo Mr. F.). Poi è una possibilità per me di uscire e, ultimo ma non meno importante, guadagnare qualcosa, anche se solo fosse coprire la spesa di due settimane mensili.

Sono felice.

10 commenti:

  1. sono contentissima per te, per Memole e per la vostra famiglia. Si, hai fatto bene a non accettare l'offerta più allettante economicamente, perchè credo che con i tuoi titoli puoi aspirare a molto, molto di più, magari, se proprio andasse male, all'inizio potrai guadagnerai di meno ma non importa,le tue aspirazioni valgono comunque di più. In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  2. Carissima Maggie,
    anche io penso che la tua soluzione sia l'ideale.
    Hai fatto tanti sacrifici ed è giusto che tu cerchi un'occupazione all'altezza delle tue competenze. Se non si fa quello che ci gratifica si finisce con il deprimersi e questo non deve mai accadere.
    I soldi sono importanti, ma non sono tutto.
    Sono veramente contenta per voi.
    Ti auguro una felicissima settimana
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. sono strafelice per te cara!
    hai fatto benissimo!
    devi solo avere un pò di pazienza (e so non è facile)
    ma sn certa che potrai trovare uno spazio per te!
    bacio

    RispondiElimina
  4. grazie amiche, è molto bello sentirsi cosí appoggiate!!

    RispondiElimina
  5. Bene!!! In bocca al lupo!!! Qui in Italia siamo abituati ad "accontentarci" vista la situazione di crisi in cui ci troviamo (soprattutto nel mio sud) ma se puoi avere di più non devi avere alcun dubbio a proseguire per la tua strada :)

    RispondiElimina
  6. Cara Maggie, sono felice che tu abbia trovato qualcosa che ti consenta sia di"uscire" di casa sia di stare con Memole ( è quasi una soluzione ideale) ma sono anche d'accordo sul fatto che non ti devi affatto accontentare. Mia nonna diceva sempre " chiusa una porta si apre un portone" io ci ho sempre creduto e fino ad ora la nonna ha sempre avuto ragione.....almeno per quanto mi riguarda. Se penso a quello che sei riuscita a fare in un mese e mezzo di permanenza negli States......non ho dubbi che riuscirai a trovare qualcosa di più consono alla tua specializzazione. In bocca al lupo.....per tutto !!!

    RispondiElimina
  7. Altrochè se hai fatto bene!!!se ci accontentiamo subito dopo la laurea/dottorato che senso avrebbe avuto sudare tanto per averli??
    se questa soluzione momentanea ti piace e nel frattempo ti permette di cercare altro e avere un entrata in più ben venga!!!
    vedrai che ci sarà qualcosa di bello anche per te!!in america danno molto valore alle specializzazioni!!!
    un abbraccio!!

    RispondiElimina
  8. Che bella notizia!! Hai fatto la scelta giusta, poi vedrai che col tempo altre occasioni arriveranno! Com'è andato il primo giorno? :-)

    RispondiElimina
  9. e vaiiiiiiii... complimenti!

    RispondiElimina
  10. Rita: io credo che in alcuni momenti sia importante accontentarsi, o meglio, non pretendere troppo. sono convinta che questa città e quest'esperienza possano darmi di più. quindi aspetto.

    Esther: tua nonna é molto saggia. anche a me é sempre successo cosí. questa frase mi ricorda "tutti insieme appassionatamente"!

    distrattamente me: é proprio quello che mi aspetto da questa esperienza!

    imperfect wife: grazie per interessarti. oggi ho scritto le news. che bello sapere che vi interesso :)

    ruben: grazie!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails