venerdì 1 aprile 2011

La nostra casa americana (da fuori)

Ecco la nostra casetta americana in una di queste belle giornate primaverili con uno splendido cielo azzurro e, successivamente, nella versione "siberia".



La nostra entrata é a destra come anche il garage. Viviamo al secondo piano. La finestra che vedete in alto é la "sala giochi" di Memole. La vista a destra e a sinistra é questa:



Proprio di fronte alla casa c'é un grande lago di cui abbiamo scoperto l'esistenza solo poco tempo fa siccome prima di cominciare il disgelo sembrava semplicemente un'enorme distesa di neve e ghiaccio. Quello proprio di fronte a noi più che lago sembra una pozza, però più in là c'è il lago "serio". In una delle foto Mr. F. sta guardando le anatre nel laghetto assieme a Memole. Nelle ultime foto il lago lo scorso mese.







Lo stile della nostra casa é tipico di qui come si vede in queste foto (scattate a Febbraio, non vi spaventate troppo).



Dietro casa c'è un piccolo parco giochi per bambini, una piscina per i condomini (ovviamente chiusa, aprono da Giugno a Settembre, dalle 9 alle 9) e un campo da basket. L'edificio dietro al parco giochi é come se fosse la recepcion. Oltre che esserci le persone che gestiscono la comunità, c'è anche una piccola palestra e una sauna.




La zona dove viviamo é a cinque minuti di macchina dal centro. Qui si considera come centro la zona dell'ospedale dove lavora Mr. F. 
Abbiamo scelto questa casa soprattutto perché proprio qui sotto c'è la disponibilità di uno shuttle gratuito per quelli che lavorano all'ospedale che porta direttamente sul posto di lavoro. Questo evita il fatto di avere due macchine (anche se la città è piccola è impossibile muoversi senza) e dá a me la possibilità e l'autonomia di uscire di casa avendo a completa disposizione la nostra macchina.

Poco a poco pubblicherò le foto della nostra casa anche negli interni. È quasi a posto anche se mancano i dettagli di una casa "vissuta" (quadri, foto, decorazioni). Però siccome credo non sarà mai come vorrei, la posto così com'è adesso.

11 commenti:

  1. Accidenti la casa mi sembra grandissima! Sicuramente non sarà come la Spagna e l'Italia, intendo per architettura e stile, ma a me non dispiace e poi avete un sacco di comodità e servizi che qui, perlomeno da me, ce li sogniamo. Poi c'è il lago, penso che con le belle giornate sarà sempre più spettacolare.
    Attendo le foto degli interni!!!

    RispondiElimina
  2. bellissime foto e soprattutto la differenza nelle versioni primaverili e autunnali!

    RispondiElimina
  3. uau allora sono davvero così le case in america :D sembra tanto "
    Desperate Housewives" Hai già conosciuto la vicina psicopatica?ahahahaah

    Buona permanenza :)

    RispondiElimina
  4. Sembra proprio una bella sistemazione, sia per voi per lo spazio e le comodità che soprattutto per Memole il parco giochi dietro casa è una gran cosa , ma anche la piscina condominiale non è male....in questo modo sei a casa ma hai la possibilità di tenere impegnata Memole il che non è poco ed evita non solo il trafico ma anche tutti i passaggi casa/parcheggio/piscina/casa/parcheggio/parcogiochi/casa/parcheggio ecc. ecc. Splendide le foto nelle due versioni ... il cielo blu è veramente spettacolare :)
    P.S. Parla una che ha l'ufficio letteralmente davanti a casa (è nel palazzo di fronte anche se per fortuna non lo vedo perchè io sono moltop iù in alto) e che appena ha un minuto libero scappa a stendere la lavatrice, comprare il pane, ecc. ecc.
    Mio fratello che abita a Milano e lavora a 50 km da casa me ne dice di tutti i colori......

    RispondiElimina
  5. Vista così da fuori la casa è bellissima e dà l'idea di essere molto grande.
    Poi appunto potrete sfruttare la piscina, il lago ed il parco giochi quest'estate con Memole.

    RispondiElimina
  6. sembra proprio bello! anche se alcune foto mi hanno dato una sensazione un po' desertica :)

    sono sicura che a poco a poco la sentirai sempre più tua!

    a proposito: non sono riuscita a farti gli auguri! lo faccio ora ;)

    RispondiElimina
  7. Che bello vedere paesaggi così diversi da quelli a cui sono abituata. Strade grandi, case basse e abbastanza distanti l'una dall'altra.. Non vedo l'ora di vedere gli interni!

    RispondiElimina
  8. tanti tanti auguri teeee !!!!!!!!!!! Anche se in ritardo sono dati veramnte con il cuore.... bella la tua casa anche se molto lontana dagli schemi italiani e proprio per questo affascinate,
    Un abbraccio .. come sempre d'altronde

    RispondiElimina
  9. Complimenti per la casa! Attendo le foto dell'interno...sono curiosa !
    Se passi sul mio blog ho qualcosa per te!
    Ale

    http://ale-ilmondodiale.blogspot.com/2011/04/versatile-blogger.html

    RispondiElimina
  10. Mammamicia: é grande, sí, ma non é tutta nostra! per intenderci non é come le tipiche villette americane (di cui é pieno qui).

    Ruben: la versione autunnale ancora mi manca...quella che vedi é la versione pre-primaverile!

    Rita: sí, qui e in molti altri posti assomigliano molto a desperate housewife. solo la nostra "meno lussuosa" e ancora deve uscire fuori il verde.

    Esther: sono una comodona e la sistemazione da questo punto di vista é eccellente!

    Anna: è grandina ma non enorme. La dimensione giusta per noi!

    Valepi: hai un'impressione giusta, tutt'intorno é secco e bruciato dalla lunga presenza della neve. Quando sarà tutto più verde dev'essere molto più accogliente! Sembra anche deserto perché le case tra di loro sono abbastanza distanti, cosa a cui non siamo abituati in italia.

    Pollon: presto gli interni da parte della vostra inviata speciale. E molte altre notizie per alimentare la vostra curiosità.

    Mammanonlosa: grazie mille! é bello continuare a ricevere gli auguri!!

    Ale: grazie mille, spero di riuscire a rispondere!

    RispondiElimina
  11. E' anche un po' "The Truman Show"!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails