lunedì 13 giugno 2011

Da Settembre si comincia a lavorare!!!!


Ebbene sí, grazie a tutte le persone che hanno avuto un pensiero per questa mia importante intenzione!! Il colloquio è andato bene, abbiamo ottenuto ciò che desideravamo e siamo molto molto contenti. Ma siete curiosi di sapere di cosa si tratta, no???

Insegnerò spagnolo in una scuola Montessoriana!! Ok, ok, sembra centrare poco con le mie passioni, il mio curriculum di formatrice degli adulti e dei genitori, la mia carriera da ricercatrice, ma:
a. con il problema della lingua sarebbe stato impossibile trovare un posto per me in Università;
b. se l'avessi trovato avrei senza dubbio avuto problemi a sistemare Memole (dal punto di vista organizzativo ed economico);
c. non è facile trovare qualcosa di vicino alle mie aspirazioni e, soprattutto, considerarlo come un lavoro e non come "amore all'arte".

Invece nella "Montessori School" mi offrono:
a. un posto all'asilo per Memole durante tutto il tempo in cui lavoro (dalle 8 alle 15) senza costo aggiuntivo nel caso dovessi lavorare più ore, pagando la metà della retta ed escludendo la tassa di iscrizione e varie altre tasse (molto alte);
b. un lavoro che dura da Maggio a Settembre, avrei i tre mesi "liberi" (non pagati ovviamente) per recuperare un pó gli spazi familiari e non sentirmi intrappolata in un sistema che non concede vacanze (qui negli States è così);
c. ultimo ma non meno importante: un possibile sbocco di ricerca. L'insegnamento delle lingue non è un campo studiato nel pensiero Montessoriano, quindi potrebbe essere un'area di ricerca e pubblicazione. Questa proposta è arrivata dal direttore, anche lui con un dottorato (in Antropologia) e autore di varie pubblicazioni sul metodo.

Il mio lavoro non consisterebbe nel: cambiare pannolini, imboccare, accompagnare in bagno, dirigere una classe da sola con 20 e passa bambini (cosa che ho fatto da gggggiovane e mi ha letteralmente distrutta. Ora non ho più l'età). Dovrei stare nelle classi in co-presenza con altre 2 maestre e lavorare con gruppi di quattro bambini (dai 18 mesi ai 6 anni) che si alternano per un totale di 15 minuti ogni gruppetto e 1 ora ogni classe. Dovrei cantare canzoncine, preparare giochi attinenti al tema del giorno, insegnargli parole, forme, colori. In spagnolo ovviamente. In realtà non esiste un programma o un progetto educativo specifico quindi avrei carta libera su tutto.

Per la formazione pedagogica che ho avuto, conosco abbastanza la Montessori anche se quest'estate vorrei approfondire di più. Così come prima impressione ci sono molte cose che mi piacciono ed altre sulle quali non sono molto d'accordo. Ma sono felice di poter vedere in prima persona come si lavora.

In giro sento solo pareri positivi da parte delle persone che hanno frequentato queste scuole. Addirittura si parla della "mafia Montessori" nel senso che alcune persone che hanno avuto molto successo nella vita sono accomunate dal fatto di aver frequentato una scuola montessoriana.

A me l'ambiente è piaciuto e credo che sia una grande opportunità per Memole che scoppia dalla voglia di tornare all'asilo (in più è l'asilo di Liam!). Già dalla Spagna avevo addocchiato il sito della loro scuola e mi ricordo di aver avuto l'impressione che fosse la migliore fra tutte ma assolutamente inabbordabile per via dei prezzi. Quando Mr. F. Memole ed io siamo state a vedere la scuola lei non voleva più uscire! Poi con 7 ore di inglese al giorno (più le mie lezioncine di spagnolo) comincerà ad integrare anche la terza lingua. Credo che alla fine non capirò quello che dice siccome già adesso parla un italospagnolo molto simpatico. Ma penso che imparerà l'inglese prima e meglio di me.

Insomma, a Settembre si comincia e mi sento molto entusiasta!!

23 commenti:

  1. Mi sembra un lavoro molto bello. In questo momento della vita, poi, in cui hai una bimba piccola, lavorare con i bambini sarà molto stimolante.

    Congratulazioni!!!

    RispondiElimina
  2. EVVIVAAAAAAAAAAAAAA!
    Al cubo e con doppio salto mortale carpiato.
    Brava!

    RispondiElimina
  3. Che bello!!Sono tanto contenta per te!!e poi mi sembra che il lavoro e la gestione di Memole si incastrino perfettamente!!
    E anche se non è proprio il "tuo" lavoro vedrai che sarà sempre un esperienza in più sul curriculum,e poi insegnare in quella fascia d'età per me è qualcosa di magico!!

    RispondiElimina
  4. Come diceva Memole qualche tempo fà..."BBBAVAAAAAAA"!!!!!
    Dai, magari ne viene fuori una super mega ricerca nel campo di apprendimento delle lingue per i bambini/e e ti troverai a girare tutto il mondo per fare conferenze sull'argomento e formare nuove figure professionali in questo campo!!!=)

    RispondiElimina
  5. complimentissimi!!!! veramente una cosa ottima da tutti i punti di vista! sono proprio contenta per voi credo che sarà una esperienza bellissima e formativa, in bocca al lupo!!!!

    RispondiElimina
  6. ma è fantastico! auguroni! e che bello passare il tempo che ti resta fino a settembre ad approfondire il tema, prepare progetti, esercitazioni... mi sembra la giusta botta di energia che ti ci voleva, no??
    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Complimenti!
    Il lavoro mi sembra carino e stimolante, avrai la possibilità di sbizzarrirti e creare il programma come più ti piace. E poi insegnare ai piccoli dà tantissime soddisfazioni.
    E poi sono convinta che farà bene anche a Memole.

    RispondiElimina
  8. Che bello, sono davvero contenta per te! Anche se non è il lavoro che sognavi.. chissà, magari proprio grazie a questo nuovo lavoro ti si presenteranno altre occasioni. E poi sei riuscita ad entrare nel mondo del lavoro: conoscerai gente nuova, uno stipendio e una scuola per Memole! Spero che poi ci racconterai come sarà :-)

    RispondiElimina
  9. E vaiiiii che bello,mi sembra una cosa molto bella.
    Sia per te che per memole.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. Sono davvero felice per te e per Memole !!! Io ero sicura che prima o poi qualcosa si sarebbe sbloccato sono ottimista e poi...le preghierine funzionano....sempre !
    Avere lavoro e Memole a scuola nello stesso momento e nello stesso posto...non ha prezzo ! Vedrai che saprai sfruttare al meglio questa occasione anche per i tuoi studi !!
    E adesso aspettiamo di vedere come hai finito di sistemare la ikeacasa !!!

    RispondiElimina
  11. La prima cosa che ho pensato quando ho iniziato a leggere il post è stato: 'che culo!'. E sai qual'è l'ultima cosa che ho pensato quando ho finito di leggere il post? Si, ho ripensato 'Che culo!'. Mandare la propria figlia in una scuola Montessoriana, alla metà del prezzo, con la possibilità di poterla accompagnare e riprendere e con un nuovo lavoro in una città che appena ti conosce non ha prezzo! Per tutto il resto c'è Mastercard!!!! :D Auguroni e goditela pienamente 'senza se e senza ma' perchè non ti poteva capitare di meglio essendo MAMMA!!!! Sembri la persona giusta, nel momento giusto, nel posto giusto! Capitasse a me.....:D Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Complimenti Maggie, vedrai come adesso tutto inizierà ad andare per il verso giusto...in questo modo conoscerai altra gente e non ti sentirai più tanto sola in un paese così lontano.E Memole vedrai come si integrerà rapidamente.
    Un abbraccio e ci sentiamo.

    RispondiElimina
  13. hey! io l'avevo predetto in una mail, ricordi?
    in realtà non si trattava di chiaroveggenza, è solo che qua il modo migliore per mandare i figli all'asilo è lavorare all'asilo...
    anyway, la tua mi sembra una soluzione abbstanza particolare che oltre a evitarti infiniti nappy changing ha del potenziale creativo - bene!
    in bocca al lupo per il nuovo lavoro - sarò curiosa di leggere la tua opinione sulla scuola montessoriana, quando avrai il tempo di scriverne
    bye!

    RispondiElimina
  14. In bocca al lupo allora per il nuovo lavoro!!

    RispondiElimina
  15. Tanti in bocca al lupo !!!!!!
    veramente di cuore...

    RispondiElimina
  16. Ho appena scoperto il tuo blog, mi piace e tornerò!

    Ah ... e in bocca al lupo per il nuovo lavoro!!

    RispondiElimina
  17. Corie: grazie! spero davvero sia stimolante anche se pensata cosí mi fa un pò strano...adoro Memole ma con i bambini degli altri faccio un pò fatica...vedremo!

    Mammachetesta: grazie!!!!!!!!! con un giro giro tondo e il mondo che casca!!

    Distrattamenteme: sì, centra con il mio curriculum, anche se come sai avrei preferito un'altra area...cmq l'importante è che in questi anni riesca a pubblicare, qualsiasi cosa però pubblicare. Altrimenti il CV ne risente molto!

    Carolina: grazie!

    Petite Prince: ecco, pensare in grande fa bene, ma tu pensi in grandissimo!!

    Mammamicia: thanks!

    Valepi: sì, devo dire che in questo momento è quello che ci vuole! speriamo in bene!!

    Brioscina: benvenuta!! penso sarà una bella occasione per tutta la famiglia!

    Pollon: credo sia la giusta occasione per entrare anche in un mondo relazionale; Racconterò tutto quello che posso anche se penso che potrò scrivere con meno frequenza...sigh!

    Lavinia: sì, la scelta è stata proprio perchè credo che sia un bene per tutti.

    Esther: grazie per le preghiere, non ho nessun dubbio che funzionino! mi sembra che in questo momento sia un'offerta che fa incastrare bene molte cose. Per l'Ikeasa: ho smesso di postare perchè prima di questa notizia pensavamo di dover trasferirci in una casa più economica...e mi piangeva il cuore..invece no, rimaniamo, non sai che sollievo!

    Ninfa: grazie!

    Kiarte: hai proprio ragione: che culo!!! da lassù c'è Qualcuno che ci guarda e ci abbraccia... ma quanti pianti in questi mesi, quante difficoltà... tutto sembra coincidere adesso, ma il bello deve ancora arrivare...presto vi aggiorno!

    Supermamma: quel "con" mi ha fatto tanta tenerezza...grazie!!

    Maria Chiara: che bello sentirti!! hai proprio ragione, tra le varie opportunità c'è anche quella non meno importante di iniziare ad avere relazioni umane, e non è poco...

    Ruben: mi commuovi ma..che esagerato :)!!!

    Elle: ti ho pensata un sacco per il fatto della mail che mi hai mandato. ai tempi, quando l'ho ricevuta, pensavo: un dottorato per lavorare con i bambini??? MAI!!! poi vedi come cambiano le cose, bisogna vedere il buono di quello che ti si offre, abbassare la testa (e la cresta) e accogliere l'offerta come una grande opportunità senza perdere l'entusiasmo e l'obiettivo ultimo. Penso molto anche a Memole. In questo momento vedo che l'unica cosa che le manca è un ambiente con dei compagni per giocare. Non sai quanto lo desideri!! Per il metodo, non sono una specialista ma quando mi sarò fatta un'idea chiara vi faccio sapere!

    Anna e mammanonlosa: grazie!!

    Murasaki, benvenuta e grazie!!!!!

    RispondiElimina
  18. Complimenti! L'importante che TU ti senta entusiasta e poi il lavoro sembra molto interessante:) Brava

    RispondiElimina
  19. ehi il web è piccino e mette insieme le persone e le esperienze magari ne nasce un'amicizia...dai un' occhiatina a Claudia ...www.lacasanellaprateria.com....mille in bocca al lupo anche a te

    paola

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails